Rifiuti, il vuoto a rendere e la rivolta silenziosa di chi ricicla

A partire dal 10 ottobre 2017, per 12 mesi, il barista, albergatore o ristoratore che volontariamente aderisce all’iniziativa, al momento dell’acquisto delle bottiglie piene versa una cauzione al grossista (distributore o produttore), cauzione che verrà restituita al momento della resa dei vuoti.

Leggi qui l’articolo