Management
Piumatti(1)

Giuseppe Piumatti, una vita per l’ambiente

Fondatore di Bra Servizi, azienda specializzata in spurghi per privati e aziende nel territorio braidese, Giuseppe Piumatti vanta nel settore ambientale un’esperienza trentennale. Dopo i primi anni di lavoro da amministratore e unico dipendente, in cui incrementa la sua clientela grazie a un servizio efficiente, garantito 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno, Giuseppe Piumatti affianca all’attività di spurgo anche quella di recupero e trasporto di rifiuti solidi e fonda Alba Spurghi, un’azienda dedicata alla gestione e trattamento di liquami e fanghi.

Imprenditore determinato, con un’innata propensione al dinamismo, l’Amministratore unico Piumatti negli anni ‘90 espande il suo raggio d’azione, ampliando i servizi offerti grazie alla creazione e all’annessione di nuove società, ognuna dedicata al trattamento di specifiche esigenze in campo ecologico e ambientale. Il suo gruppo di aziende diviene presto un punto di riferimento per recupero, stoccaggio, trattamento e smaltimento dei rifiuti in Piemonte e in tutto il Nord Italia.

A partire dal 2000, il Gruppo ha iniziato un’opera di diversificazione che ha permesso ogni anno l’ingresso di nuove realtà imprenditoriali in grado di garantire un global service a 360 gradi ai clienti di tutti i comparti. Grazie alla sua lungimiranza le aziende create si basano sul capitale e l’ingegno umano, sulla tecnologia d’avanguardia e sulla serietà.

Piumatti nella sua carriera è stato presidente di Confapi Cuneo e da novembre 2013 fino a metà 2015 Presidente di Confapi Piemonte nonché membro del Tavolo permanente sui Pneumatici Fuori Uso presso il Ministero dell’Ambiente.

Nel 2013 è stato inoltre insignito dal Capo dello Stato dell’onorificenza di Grande Ufficiale al Merito della Repubblica Italiana.

Sonia Piumatti, il futuro dei rifiuti è rosa

Primogenita di Giuseppe Piumatti, Sonia, ha studiato ingegneria industriale presso il Politecnico di Torino e L’École de Management Léonard de Vinci di Parigi. In Bra Servizi da dieci anni, ricopre attualmente la carica di procuratore, con responsabilità nei settori acquisti, marketing e gestione generale dell’azienda.Giovanissima manager, Sonia è stata consigliere della giunta nazionale dei Giovani Imprenditori Confapi e presidente di Giovani Imprenditori Confapi di Cuneo. Ora ricopre il ruolo di consigliere nel nuovo Consiglio di Amministrazione della Banca di Bene Vagienna. Sensibile alla tutela ambientale e attiva per la sua terra d’origine, fa parte del comitato per la nomina delle Langhe a patrimonio dell’Unesco e da sempre si batte per l’attuazione di alcuni servizi migliorativi per la zona di Bra (Cuneo).

Da una sua idea nasce il primo distributore di acqua naturale e gassata nel centro di Bra: un progetto che permette ai cittadini di approvvigionarsi di acqua liscia e gassata a basso costo, con un notevole risparmio economico e un vantaggio per l’ambiente per la riduzione del consumo di bottiglie di plastica (circa 135.000 tonnellate). Sposata, Sonia è diventata mamma a luglio 2015 di una splendida bambina. Amante dei viaggi avventurosi oltre a questa passione, coltiva anche quella per i rally, che correva insieme a suo padre.

Sabrina Piumatti

Classe 1988, Sabrina è la secondogenita di Giuseppe Piumatti. Dal 2010 in Bra Servizi ha iniziato il suo percorso professionale nell’ufficio logistica, approfondendo conoscenze e competenze sull’uso e la gestione dei formulari. Dopo un periodo presso l’ufficio commerciale, nel quale ha seguito tutte le fasi di assistenza ai clienti al fine di ottimizzare i servizi offerti, da settembre 2011 – data di avvio del nuovo sistema nazionale di gestione dei pneumatici fuori uso (PFU) – è supervisore per Bra Servizi della logistica relativa al flusso dei PFU in entrata e della gestione della relativa piattaforma di stoccaggio rifiuti.

Dal 2015 affianca il Padre e la Sorella nel controllo della struttura, occupandosi di una gestione generale dell’azienda e maggiormente dell’area risorse umane.